ADOTTATECI!

Your pictures and fotos in a slideshow on MySpace, eBay, Facebook or your website!view all pictures of this slideshow

giovedì 4 giugno 2009

Wolf: cane di strada!

Questo è WOLF. Lui è uno dei randagi di Barletta vive da mattina a sera per strada! Gira praticamente ogni quartiere. Cercando coccole, cibo e acqua.. non avendo posto nei rifugi stiamo cercando di farlo fermare in un solo punto.. ma lui non ha un punto di riferimento ed è evidente che se solo lo avesse non lo lascerebbe più.
Dalla foto sembra un cagnone.. in realtà è una taglia media contenuta. E' piccoletto ottimo per stare in casa. Non è dominante ed è castrato.. va d'accordo con maschi e femmine, ma non tollera i gatti purtroppo.
E' dolcissimo con bambini e adulti.. quando ti vede basta solo che lo degni di una parola qualunque che ti salta addosso per farti le feste e questo non solo se ti conosce.
Vi prego diamogli un futuro che non sia il canile lager di CASSANO MURGE.

Età: un anno scarso
Razza: meticcio lupoide
Sesso: Maschio
Segni particolari: Castrato, non va d'accordo con i gatti.
Carattere: IPER SOCIEVOLE

ADOTTATELO
lo portiamo OVUNQUE!

lunedì 11 maggio 2009

5 sorelline in canile a molfetta con la loro mamma!



5 CUCCIOLE FEMMINE DI POCO PIU’ DI UN MESE
SVERMINATE…. FUTURA TAGLIA MEDIA MOLTO CONTENUTA
SI AFFIDANO A VERI AMANTI DI ANIMALI PREVIO
CONTROLLI PRE – POST ADOZIONE E FIRMA MOD. AFFIDO
SONO IN PROVINCIA DI BARI MA PER BUONE ADOZIONI
SI VALUTANO ANCHE SITUAZIONI FUORI ZONA

VI PREGO AIUTATEMI AD AD AIUTARLE! NON LASCIAMOLE CRESCERE IN CANILE...INSIEME POSSIAMO FARCELA! CONFIDO NEL VS AIUTO… GRAZIE DI CUORE FIORELLA
Anche la loro mamma cerca casa. è una taglia media contenuta come potete vedere.
I cani si trovano a Molfetta. Non lasciamoli lì a lungo!

PER INFO:
francidevirgi1@tin.it
340. 9018058
ADOTTATI!

martedì 5 maggio 2009

Lucky: una vita tra quattro mura




TI STAI CHIEDENDO CHI SONO?
SONO ANCORA TROPPO GIOVANE, CURIOSO E PIENO DI VITA PER
RASSEGNARMI AL BOX IN CUI VIVO.
IO SOGNO UN GRANDE GIARDINO IN CUI CORRERE, UNA PERSONA
PAZIENTE CHE SAPPIA AMARMI E COMPRENDERE IL MIO CARATTERE,
PROVATO DALLA SOLITUDINE, DALL’ABBANDONO, DAL
MALTRATTAMENTO.
COME AVRAI CAPITO, LA VITA NON MI HA RISERVATO AMORE E GRAN
FORTUNA, A DISPETTO DEL MIO ALTISONANTE NOME “LUCKY”.
LE UNICHE COSE CHE CHIEDO SONO AMORE, RISPETTO E
TRANQUILLITA’, MA A CAUSA DELLE MIE ESPERIENZE PASSATE MI
RIESCE DIFFICILE GESTIRE LE FORTI EMOZIONI E PERCIO’ NON SONO
ADATTO ALLA CONVIVENZA CON BAMBINI E ALTRI ANIMALI.
MI E’ MANCATO TUTTO TROPPO…ORA DESIDERO AVERE TUTTO PER
ME!
EGOISTA?? NO, SOLO GRAN BISOGNO DI SENTIRMI FINALMENTE
AMATO E IMPORTANTE PER QUALCUNO!
TE LA SENTI DI FARMI FELICE? ALLORA VIENI A VEDERMI.



Lucky si trova alla Pensione Villa Electra di San Donà di Piave (Ve), dopo essere rimasto "orfano" e due adozioni fallite. E' un simil pastore, maschio di 5 anni, sterilizzato e chippato, dal temperamento esuberante, vivace, non adatto a bambini. Non va d'accordo con altri animali. Necessita di spazio recintato.
E' adottabile nella provincia di Venezia, Treviso e Padova.


CELL. 3200380318

giovedì 9 aprile 2009

2 similspinone e una lupetta tigrata abbandonati in campagna!

(Da sinistra) SPILLO, NANA, SPARKY


Sono 2 maschi simili a spinone e una femmina tigrata simile a lupetta.
Le loro taglie variano ma risultano tutte taglie medie contenute.
La femminuccia sembre essere la più piccola, mentre i maschi sono uno più grande e uno più piccolo.
Hanno 4 mesi secondo il veterinario.Questi cuccioli ci piombano sul capo come un fulmine a ciel sereno.
Scaraventati in una campagna lontana dal centro abitato senza aver alcuna chance da un'automobile, non hanno futuro!
Siamo saturi in qualsiasi rifugio e ogni volontaria a causa dell'emergenza costante qui al sud non ha modo di provvedere a loro.
Aiutateci a trovargli una casa.
Attualmente sono in un rifugio provvisorio per una settimana, dopo di che finiranno per strada o in canile.
VI PREGO SIAMO DISPERATI!
Salvateli vi prego. La strada li attende.


(Da sinistra) SPARKY, NANA

SPARKY

SPARKY (primo piano) NANA (in fondo)

NANA

NANA


NANA

SPILLO

ADOTTATELI!
Adottabili in tutta italia..

NANA è stata adottata..


...tuttavia i suoi fratellini sono ancora senza una casa...aiutateci!
SPILLO

SPARKY

Sono cuccioli adorabili vanno d'accordo anche con altri animali e adorano i bambini.. la loro taglia è giusta anche per appartamento.
ADOTTATENE UNO!

giovedì 2 aprile 2009

BUBA: Adozione del cuore


BUBA è una boxer di 10 anni. Le foto che vedete mostrano un cane ridotto male, questo deriva da una vita passata ad elemosinare attenzioni dai propri propritari.

Infatti BUBA è stata prima rinchiusa su un balcone e dopo segregata in una squallita pensione ai limiti della legalità. Per fortuna una volontaria l'ha notata e portata via.

In stato di denutrizione si è dimostrata da subito un cane complicato da gestire, ma non impossibile.

BUBA soffre di disturbi intestinali cronici, dovuti a un mal assorbimento di proteine che le ha causato anche una torsione intestinale. Adesso per fortuna è fuori pericolo e deve solo prendere antibiotici e cortisone che hanno un costo davvero irrisorio in quanto mutuabili e adottare una alimentazione particolare quali mangimi speciali o alimentazione fatta in casa quale riso con pollo o agnello oppure ricotta.

Tuttavia BUBA dimostra una notevole riconoscenza a chi le degna attenzioni ed ha un carattere dolcissimo e nonostante l'età risulta una cagnolona con una grande vitalità.

Altra pecca dovuta alla cattiva gestione di questa povera bestiola è il suo carattere dominante per il quale non può stare a contatto con altri cani, ne maschi ne femmine - tuttavia non nuoce ai gatti - e tende a fare i bisogni proprio in casa..per ribadire la sua predominanza. Per questo la sua sistemazione deve essere necessariamente in una villa con giardino, in modo tale che lei non possa sporcare in casa, visto che ad oggi si sono dimotrati vani i vari tentativi educativi.

La volontaria che l'ha con sè cura troppi animali a proprie spese e non può prendersene cura proprio perchè BUBA per una volta nella sua vita necessita di una SOLA persona che decida di occuparsene, preferibilmente una persona con molta pazienza e che abbia intenzione di avere SOLO lei a cui dedicare tutte le attenzioni possibili.








ADOTTATELA!

mercoledì 25 marzo 2009

Le zampe

Paradossalmente questo è l'ultimo posto dove vado a scrivere...
a chi sta fuori sembra che tutto quello che l'Italia "animalista" sta subendo in questi giorni non tocchi questo blog.
Non è così...
La mia mail e quella di Angela V. hanno fatto il giro - e ancora lo stanno facendo - di tantissime caselle mail di animalisti d'Italia, che ringrazio per la solidarietà e il supporto.
A distanza di una settimana la gente s'interroga, si chiede il perché.. come stia procedendo questa psicosi che si agita nel cuore dei comuni... degli assenti .. così li vedo io .. così vedo tutta quella gente che non sa guadare che alle proprie esigenze.
A distanza di una settimana noi volontarie di Barletta ci ritroviamo a chiedere insistentemente udienza a quella grande brava persona del nostro dirigente dell'ufficio ambiente il signor MASTROLILLO che a quanto pare ha deciso di anticipare le FERIE pasquali nel tentativo di sfuggire all'ennesimo confronto retto soltanto da fatti sconcertanti da un lato e da FROTTOLE senza futuro dall'altro.
Non mi sbilancio più di tanto perché lo farò domani sera...
Parliamo di noi e del nostro futuro...
Ho avuto piena conferma dei fatti accaduti e di tanti altri ancora più assurdi..
uomini che si fermano per strada.. scendono dalle loro auto per prendere a sassate cani che tranquillamente sonnecchiano ai margini della città...
volontarie che subiscono ogni giorno telefonate o il suono del citofono a orari a dir poco improbabili e impensabili solo per subire vessazioni...
una volontaria che seguita amorevolmente per la città dai suoi cani in fila indiana viene fermata più volte da automobilisti che le chiedono di salire qualora si volesse salvare dall'ennesimo branco di cani killer...
miriadi di telefonate ai vigili e al canile stesso per brachi di cani mostruosi che fanno paura...CINQUANTA... TRENTA.... QUARANTA CANI! VE LI DOVETE PORTARE O CI FACCIAMO GIUSTIZIA DA SOLI! - (i branchi sono stati accertati e sono composti da circa 10 cani l'uno... di cui un buon 60 % è composto da cani cresciuti per strada dell'età di 10 anni e il 90% da cani sterilizzati)...
PRETI che vogliono gli animali al rogo perché provocano un picco nella loro domanda ... ossia come nel miglior business le donne impaurite si rifiutano di andare in chiesa e il migliore dei RIVENDITORI di IPOCRISIE chiede che i cani muoiano tutti!
In questi giorni la guerra è viva ancora per via delle intenzioni del nostro benamato dirigente di accalappiare i cani e portarli nelle campagne a MORIRE di fame, sete e malattie.. oppure di accalappiarne un tot per mandarli in canili già strapieni e inferiori al nostro sottovalutato al 200%.
La soluzione? CAPIRE perché si spendono soldi per mantenere i cani in canili minori quando potremmo tranquillamente allargar il nostro canile!!
E' la legge dell'assurdo, dell'insensato.. ma sottolineo che sull'ultimo argomento saprò darvi maggiori informazioni in futuro... senz'altro informazini certe!
Che dirvi... incrociate le dita, le code e soprattutto le Zampe .. perchè le nostre...non vorei finissero dal fango al sangue un giorno...
notte...
Emanuella Sgarra
BARLETTA BARI

RIUSCIRESTI A METTERLI PER STRADA?

Questi poveretti (3 maschi e 2 femmine future taglie medie)sono il frutto di una delle tante cucciolate che hanno come tetto la nuda strada.
Ricordate quei gelidi giorni di neve? Beh loro se li sono passati per strada...rannicchiati uno accanto all'altro nel tentativo i riscaldarsi.
Noi ne abbiamo trovati 5 impossibile stabilire se ce ne fossero altri.
Sono stati salvati appena in tempo da noi volontarie da morte certa...scovati in un posto ostile pieno di sacchetti di spazzatura, topi morti e zecche di cui erano già ricoperti nonostante il freddo, dopo che la madre li stava per lasciare soli avendo terminato il latte.
Poco dopo hanno iniziato ad avere seri problemi a causa di una infestazione da parte di ascaridi..
Ora nutriti, sverminati, vaccinati e abituati alla presenza umana rappresentano il nostro più TRISTE dilemma.
CANILE o STRADA?
Voi ce la fareste a metterli in una gabbia? Voi ce la fareste a metterli per strada?
Non lasciateci decidere l'impossibile. Diamogli una casa!
PEPE (M)
DOLLY (F)


BULLO (M)


Da sinistra: ZENZE_RO (M) e MOLLY(F)



ADOTTATI!
3288148536
RINGRAZIO DI CUORE:
Angela
Maria
NAnnI
CrIstIna e SarA
GRAZIE!

lunedì 16 febbraio 2009

Aiutiamo Barbanera

Ho ricevuto questa mail e mi pare obbligatorio postare
LE IMMAGINI SONO UN PO' FORTI:

Carissimi amici animalisti,
vi contatto di nuovo per raccontare un'altra storia pietosa successa domenica mattina ad Andria (Bari).
Sono stata chiamata dalle mie amiche della Lega del Cane di Ruvo di Puglia per segnalarmi un cane investito su Castel Del MOnte.
Ho contattato il mio veterinario di fiducia e ci siamo recati immediatamente sul posto, nonostante la neve copiosa.
Il cane, che abbiamo soprannominato Barbanera, in onore del pirata che lo ha investito e lasciato agonizzante sotto la neve, e anche perchè i pirati nell'immaginario collettivo avevano solo un occhio, era in piedi sulla strada pedonale per raggiungere il castello, perdeva copiose gocce di sangue dall'occhio e dalla bocca.
Il veterinario lo ha visitato sul posto , ha constatato che non aveva fratture ossee ma solo contusioni, ma a causa del trauma cranico l'occhio era uscito dall'orbita, e la cornea sembrava già in necrosi.
Lo abbiamo caricato nella mia macchina, perchè i vigili , chiamati immediatamente da molti cittadini che si trovavano sul posto, ancora non si erano fatti vedere, e lo abbiamo portato nello studio veterinario della Dott.ssa Ricci, di Andria.
E' stato medicato, messo sotto terapia fluida con antibiotici, cortisone e glucosio; i raggi al torace non hanno evidenziato alcun trauma ai polmoni, pertanto domani mattina verrà addormentato e sottoposto ad intervento chirurgico per suturare una profonda ferita sul palato, e per tentare di salvargli l'occhio, che verrà posizionato nuovamente nella sua sede.
Vi chiedo di aiutarmi a trovare una famiglia per barbanera, perchè appena verrà dimesso dalla clinica andrà a finire al canile. Lui è un cane giovane (un anno, o poco più) buonissimo di carattere, di taglia media contenuta (17 kg).
Dopo una vita randagia, ed un incidente stradale, davvero non vorrei vederlo settimana dopo settimana dentro un freddo box del canile.
Per favore aiutatemi a trovargli una famiglia.
Lui ha avuto l'incidente di notte sulla strada principale, poi ha camminato in salita fino al Castello, e la mattina si è fatto trovare in una strada dove sapeva che sarebbero passate molte persone. Quando sono stata chiamata, mi è stato riferito che il cane era in piedi immobile in messo alla strada pedonale , con l'occhio fuori dall'orbita, che perdeva sangue a gocce sulla neve bianca, ed infatti è lì che lo abbiamo trovato....una statua inerme , sembrava paralizzato.
Lui si è messo in mezzo al passaggio perchè implorava aiuto, ed aspettava che qualcuno lo potesse aiutare....immaginate il dolore che doveva provare. Nonostante il profondo trauma cranico lui ha trovato la forza per rialzarsi ed andare a chiedere aiuto.
Nonostante il grande dolore che provava, lui si è lasciato visitare, trasportare, medicare senza fiatare. Gli abbiamo somministrato un pochino di cibo omogeneizzato (per non aggravar la ferita sul palato) e lui ha scodinzolato per chiederci un'altra porzione di quella pappa liquida, che si è divorato con voracità. Era il suo modo per ringraziarci, e questo è valso per me più di tante inutili parole.
Non vi chiedo denaro, solo un aiuto per trovargli una famiglia. Sono disposta a portarlo ovunque, ma chiedo la firma del modulo di adozione e di poter effettuare controlli post affido.
Grazie


Contatti:

Sabrina Menghini
3495615748 DOPO LE 19.30 (in ufficio tengo il cellulare spento)




domenica 15 febbraio 2009

.::Oliver::.




Oliver è un cucciolone maschio di 7 mesi. E' una taglia medio grande ed è un meticcio simile a pastore tedesco.


E' un cucciolo vivace tranquillo verso le persone e verso gli altri animali.


La sorte ha voluto che fosse adottato e poi riportata in canile a passare i suoi giorni in una fredda gabbia.


Dategli una possibilità è cresciuto in canile rimetterlo per strada siificherebbe condannarlo a morte.

Aiutiamolo anche per stalli.


ADOTTABILE IN TUTTA ITALIA!


ADOTTATO!


.::Nappo::.


Questo è Nappo. E' un piccoletto che nessuno vuole.. peserà massimo 5 kg eppure il suo "amico uomo" nonostante sia un cagnetto di piccola taglia che non ha particolari esigenze.. da quando aveva solo un mese l'ha scaraventato in un cantiere... e qui è cresciuto..
Attualmente è un cucciolone di 7 massimo 8 mesi.. oltre ad essere un tipo buffo è davvero un giocherellone e un coccolone.. non rinuncia mai alle coccole attraverso il cancello che ci separa...

Vi chiederete... beh si trova in un posto privato, viene nutrito gioca ed è libero qual'è il problema? Il problema è che il costruttore ci ha rammentato che una volta terminato il palazzo in costruzione lo metterà per strada.. perché il suo cantiere non è un CANILE!
C'è tanta gente che cerca cani di piccola taglia... ma quando sente che pesa intorno i 4- 5 kg mi dice che è troppo.. ormai i cani piccoli sono quelli micro... che stanno in un palmo di mano, in una tasca, in una borsa e che spesso finiscono in clinica per problemi neurologici o altre patologie derivanti dalla creazione a tavolino.

Lui è un maschietto meticcio, tipo volpino.. tutto pelo!


Fateci un pensierino...


ADOTTATELO!
3288148536

Peggy

Peggy
la mia adozione!